ANALISI TECNICA E TATTICA

ANALISI TECNICA NUOTO

I nostri camp di nuoto portano in dote ai ragazzi che vi partecipano tutta l'esperienza che abbiamo maturato in tantissime stagioni di sport ad altissimo livello come atleti olimpici. Abbiamo sperimentato ed utilizziamo le tecnologie più innovative per migliorare il lavoro che facciamo in allenamento. Lo staff NESC segue i giovani nuotatori dentro e fuori dall'acqua, grazie anche all'apporto di queste tecnologie all'avanguardia, che si affiancano ai tradizionali metodi di in piscina.

Beni effettua le riprese video dei nuotatori

Non ci saranno solo Mirco Di Tora e Niccolò Beni in acqua con i ragazzi a correggerli in tempo reale e a suggerire come migliorare la tecnica della nuotata, ma anche l'occhio di qualche videocamera subacquea, sapientemente posizionata. Grazie a queste modalità offriamo anche la valutazione degli aspetti tecnici e dei momenti chiave della gara, quali la partenza, la nuotata, la subacquea, la virata e l'arrivo. Inoltre alla fine della settimana lasciamo ad ogni ragazzo un video della sua nuotata, ripresa sia da fuori che da dentro l'acqua, in modo tale che possa trarne anche benefici futuri, valutando i progressi con l'allenatore che lo segue tutto l'anno. L'analisi tecnica con videocamere subacquee sarà disponibile in particolari camp e a richiesta negli appuntamenti di NESC a domicilio.



ANALISI TATTICA PALLANUOTO

Teoria ancor prima della pratica. Nelle riunioni che precederanno gli allenamenti verranno studiati gli elementi tattici chiave per la buona riuscita del gioco di squadra, analizzando i vari movimenti individuali e collettivi a seconda delle varie fasi dell'azione e dei momenti della partita. Possesso e non possesso, la gestione del tempo e non solo aiutandoci anche attraverso la visione di spezzoni di partite della nazionale.

Elena Gigli analizza i video con i giovani pallanuotisti



ANALISI TECNICA SINCRO

In occasione dei camp di nuoto sincnonizzato sfrutteremo le riprese subacquee (proprio come nei collegiali delle azzurre!) per lavorare al meglio sull'esecuzione degli elementi obbligatori e obbligati da inserire nel programma libero e di tecnica specifica. Rivedere con i propri occhi i movimenti aiuta ad acquisire consapevolezza del proprio corpo nell'acqua, in più, essere corretti in diretta, potendo riprovare subito correggendo gli errori, è fondamentale per un rapido apprendimento. Verranno inoltre valutati potenziali elementi acrobatici e di spinte in acqua.

Giovani nuotatori analizzano le riprese video a computer